Come portare i tacchi: consigli utili per tutte le mamme

come portare i tacchi insta

Come portare i tacchi consigli utili per una mamma elegantissima che non teme le altezze e non vuole vesciche, come scegliere i tacchi giusti.

Come portare i tacchi? I saldi invernali ti invogliano cara mamma fashion a tornare a svettare in tutta la tua femminilità. Ecco un po’ di consigli utili per portare i tacchi, anche se sei una mamma impegnatissima.

Andiamo. Oggi ci pensa Valentina.

A lei la parola.

come portare i tacchi es givien

Come portare i tacchi

Chi meglio di Simona poteva essere testimonial dei tacchi alti, anche per una mamma super impegnata? Eccola qui tutta di nero Es’ Givien vestita, per un’occasione importante.

Anche se tu (ma in realtà anche lei!) preferisci le sneakers o un paio di stivaletti bassi, per tutti i giorni, non rinunciare ad acquistare ai saldi quelle classiche meravigliose decolletes nere di pelle delle quali non ti pentirai mai.

Basta avere qualche piccolo accorgimento. Scopriamone alcuni insieme.

Come portare i tacchi alti, rispettare le proporzioni

Mio padre, uno degli uomini più eleganti che ho conosciuto, sostiene che i tacchi alti stiano bene solo alle signore alte e che le altre dovrebbero astenersi. Suona un po’ come un’ingiustizia bella e buona, che proprio chi potrebbe approfittare di qualche centimetro in più debba farne a meno. In realtà è importante soprattutto rispettare le giuste proporzioni.

Il grande Valentino, il maestro, lo sa benissimo. Infatti le tutte le sue meravigliose scarpe con i tacchi sono disponibili in tante altezze diverse. Qualcosa vorrà pur dire. Noi oggi proviamo a prendere spunto e ispirazione proprio dai più grandi.

come portare i tacchi Rockstud

Osservati criticamente allo specchio a figura intera, quando provi delle scarpe con il tacco. Se noti una sproporzione esagerata tra le gambe e le scarpe, quella non è l’altezza giusta per te.

Se vuoi una guida di massima, se sei più piccola di un metro e sessanta, dovresti evitare i . tacchi altissimi, mentre puoi portare con garbo un tacco al massimo di  6 centimetri.

Intorno al metro e sessanta/settanta, va benissimo guadagnare un paio di centimetri di tacco in più, quindi vanno bene anche tacchi di 7/8 centimetri.

Se sei più alta di un metro e settanta, vai serena anche con i tacchi alti di 10/12 centimetri, magari con il plateau. Stai solo attenta, se sei già molto alta, a non finire con l’assomigliare alla maestra di magia di Beauxbatons!

Facile e indolore.

come portare i tacchi beauxbatons

Come indossare i tacchi

Le “donne che sono troppo” non sono molto femminili, né aggraziate. Visto anzi che hai le gambe lunghe, approfitta della bellissima tendenza di ritorno degli stivali alti sopra il ginocchio, ma rigorosamente a tacco basso e sportivo.

Olivia Palermo docet, nei suoi splendidi 5050 di Stuart Weitzmann.

come portare i tacchi Olivia Palermo Stuart Weitzmann

Come portare i tacchi eleganza e disinvoltura

Anche se i tacchi alti slanciano ed ingentiliscono la figura, è importante indossarli con disinvoltura. In caso contrario, l’effetto finale sarebbe disastroso.

Scegli una forma di tacco nella quale sei a tuo agio, magari un po’ grossa, se non sei proprio una grande fan dei tacchi a stiletto.

Un dettaglio assolutamente fondamentale, nello scegliere le tue nuove scarpe con i tacchi ai saldi donna, è sincerarsi che non soffrano della sindrome di Aladino.

Se le scarpe non sono confezionate bene, la punta tenderà a salire. E’ un difetto orrendo delle scarpe, che per di più le rende scomode e poco durature, perché la pelle tende a spaccarsi dove è troppo tesa.

come portare i tacchi ig

Come camminare sui tacchi

Assicurati sempre di portare per un po’ i tuoi nuovi tacchi in casa, prima di sfoggiarli in pubblico.

In questo modo, avrai modo di abituarti alla forma e all’altezza dei tuoi nuovi acquisti e, all’occorrenza, di intervenire con qualche piccolo aiutino, come le fantastiche solette anti-dolore del Dottor Scholls. Provare per credere!

come portare i tacchi dr scholls

Inoltre ammorbidirai e piegherai la suola, adattandola al tuo piede ed alla tua camminata ed evitando che, quando ti affretti ad una riunione, scricchioli o rimbombi sul pavimento.

Come portare i tacchi alti e come toglierli

La sera, quando calci via le tue bellissime scarpe con i tacchi, lasciale poi asciugare bene all’aria per tutta la notte. Il giorno dopo, le riporrai nella loro scatola, con il tensore e la velina con la quale le hai acquistate. In questo modo dureranno un’eternità.

Non trascurare qualche coccola per i tuoi piedini, che ti hanno tenuta issata a 10 centimetri da terra per tutta la giornata. Procedi per qualche minuto ad uno scrub delicato, ad esempio con lo scrub corpo di BSoul.

come portare i tacchi massaggio

Procedi in seguito ad un energico massaggio con una crema molto nutriente. E’ molto adatto il burro per il corpo al latte di soja e miele di Kiehl’s. Allunga il massaggio anche sui polpacci, e tra le dita dei piedi, per un momento gudurioso tutto per te.

come portare i tacchi kiehls

Il giorno dopo sarai pronta a salire su un altro paio di tacchi ed affrontare di corsa la tua giornata.

Buone camminate e, come sempre, buono shopping!

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.