La famiglia Beckham: un modello di stile tra trademark e moda

la famiglia Beckham instagram

La famiglia Beckham rappresenta un modello di stile che oggi, grazie anche all’uso dei social, è costantemente sotto gli occhi di tutti.

La famiglia Beckham al completo. Ne vogliamo parlare un po’? Lo facciamo con Irene e condividiamo il suo punto di vista su questo meraviglioso nucleo familiare.

Tornando, quindi, alla nostra rubrica dedicata ai figli dei vip meglio vestiti, questa volta non possiamo limitarci a parlare dei figli e di un genitore come nel caso di Lila Grace e di sua mamma Kate.

In questo caso è di tutta la famiglia Beckham che vogliamo parlare!

Del resto non stiamo parlando di una famiglia qualunque ma della famiglia Beckham. Una famiglia capace di far parlare di sé da anni. Noi ne apprezziamo sicuramente lo stile e il modo di porsi anche davanti ai social.

la famiglia Beckham chic

La famiglia Beckham è la più social e seguita di questi tempi.

A partire dai primi anni Novanta, quando David e Victoria erano ancora due individui separati, e fino ad oggi, è stato un crescendo di popolarità, successi ed evoluzioni.

Cerchiamo insieme di ripercorrere per sommi capi come siamo arrivati alla “Famiglia Beckham”. Quando come “Famiglia Beckham” si intende un mix di stile, amore, dedizione, unità anche davanti ai bassi pettegolezzi e, spesso, rappresentazione di ciò che fa tendenza.

Da tanti anni conosciamo David per le sue prestazioni sul campo da calcio, per la sua innegabile bellezza e, infine, per il suo ruolo di padre meraviglioso. Per chi segue il calcio- non io- sicuramente è stato un grande atleta, ancor oggi riconosciuto tra i migliori calciatori della storia. Così dicono, noi, sinceramente, pensavamo ad altro guardandolo giocare.

Io lo ricordo per la distrazione che ha creato in migliaia di “autiste” – me compresa – alla vista dei manifesti che campeggiavano sulle facciate dei palazzi di mezzo mondo come testimonial di un famoso marchio di biancheria intima.

Non dirmi che non te lo ricordi. Non ci crede nessuno.

la famiglia Beckham spot

La famiglia Beckham.

Victoria l’abbiamo conosciuta come Posh delle SPice Girls.

“So tell me what you want, what you really, really want”,

Come la fidanzata di Beckham, poi. Lei, nel corso degli anni, ha subito un’ evoluzione non indifferente in quanto a stile. Lei è stata una di quelle donne che ha dettato tendenza e stile fin da quando è apparsa sulla scena. O no?

la famiglia Beckham Posh

La famiglia Beckham.

Oggi Victoria è riconosciuta come icona di stile e vera e propria stilista della sua personalissima linea di abiti disegnati proprio da lei. C’è chi li ama follemente e chi non li indosserebbe mai. Va però detto che fanno tendenza e che “svuotano i portafogli”. Ti sei mai soffermata sui prezzi?

Da looks improbabili sui palchi di mezzo, comunque, mondo oggi Victoria ama la sobrietà, il minimalismo e l’eleganza. E’ davvero un’icona di stile e si contraddistingue in qualsiasi situazione. Ovunque vada è seguita, fotografata, amata.

Camicia bianca, gonna a pieghe lunga fino al polpaccio e decolletè sono i capi che indossa con maggiore frequenza, oltre ai maglioni in lana a collo alto e pantaloni a sigaretta dal taglio maschile.

la famiglia Beckham Victoria's skirt

I look di Victoria Beckham.

E come non parlare dei figli. Noi siamo qui apposta. I figli dei Bechkam sono in totale 4. Sono 3 maschi e una sola femmina, la più piccola. In ordine di età: Brooklyn, Romeo, Cruz e Harper.

Oggi Brooklyn ha già compiuto 18 anni, ha annoverato un’attrice e una cantante rock americane tra i suoi amori e ha appena iniziato il college uscendo di casa e lasciando in lacrime la mamma che sui social non risparmia foto col suo piccolo grande amore.

Lui è adesso una vera star dei social e con i suoi 10,3 MLN di followers su instagram, è davvero un “influencer” (così si dice) dei nostri tempi.

la famiglia Beckham Brooklynla famiglia Beckham Brooklyn

Romeo, invece, vorrebbe diventare un campione di tennis come Agassi con tormento del padre che lo vorrebbe suo erede diretto sul campo.

Lasciamoli scegliere questi figli. Almeno su quello che vorrebbero fare nella vita.

la famiglia Beckham Romeo

La famiglia Beckham.

I più piccoli sono ancora per mano a mamma e papà ma già famosi e, per qualche scelta discutibile dei genitori, già invidiatissimi.

Per il 6° compleanno di Harper, la più piccola e coccolata dal padre Beckham, sono state aperte le porte di Buckingam Palace, scelto come location della festa e la piccola Harper ha indossato gli abiti di una principessa. E’ stata chiaramente immortalata dalla mamma sui social ed è stata, per questo, molto criticata.

A inveire contro la scelta della pubblicazione anche la mamma di un’invitata alla festa, figlia delle celebre stilista Stella McCartney. Soprassediamo.

la famiglia Beckham Harper's birthdayla famiglia Beckham Harper birthday

Non ci soffermeremo sulle scelte più o meno discutibili dei genitori, non spetta a noi giudicare. La famiglia Beckham a nostro avviso può fare tutto. O quasi..

Dopo aver ricevuto onorificenze tra madre e padre per le loro glorie, accettiamo anche la registrazione dei nomi dei figli come marchio. Sì, esatto, proprio così.

Tutto è iniziato nel 2000 con la registrazione da parte di David del proprio nome e di quello della moglie Victoria come un marchio, poi a seguire lo hanno fatto anche per i tre figli maschi:Brooklyn, Romeo e Cruz.
Sono entrati tutti a far parte del brand Beckham.

Con la figlia più piccola Harper hanno voluto esagerare e l’hanno resa un trademark registrato.

Questo significa che il nome della bambina potrà essere utilizzato per una linea di moda, make-up e giocattoli.

A prima vista può sembrare una scelta di pura apparenza. In realtà, viste le dimensioni del fenomeno “Beckham”, la scelta è giustificata dalla forte esigenza di tutela dell’immagine che attraverso i social può essere fortemente manipolata.

La famiglia Beckham ci piace.. da matti.

In ogni occasione o evento ufficiale a cui sono invitati i Beckham sono soliti presentarsi con tutti i figli, ben vestiti, tenuti stretti per la mano se non addirittura in braccio.

David è un padre premuroso che non teme di esternare la sua tenerezza e il suo amore per figli e che al contrario ne va orgoglioso.

In una recente intervista ha confessato che ama stare coi suoi figli il più possibile, abbracciarli e coccolarli. Soffre al pensiero che il più grande, Brooklyn, è cresciuto e non vuole più farsi vedere dai compagni in atteggiamenti affettuosi con i genitori… prepariamoci all’adolescenza!!!

la famiglia Beckham shopping con harper

la famiglia Beckham events

la famiglia Beckham casual

In ogni occasione i Beckham si presentano vestiti in sintonia l’uno con l’altro.

Nelle occasioni che richiedono eleganza i figli  indossano con disinvoltura camicia e cravatta senza per questo risultare impacciati o demodè. Al contrario sono supermoderni.

Ma qual’è il loro segreto? come fanno ad essere sempre perfetti?

Restano sempre sui colori classici, non escono dal grigio, nero e blu, con camicia bianca e questo permette loro di esser sempre eleganti e sobri.

I genitori che li accompagnano sono un tutt’uno con loro: i figli maschi sembrano un mini me del loro padre e Victoria ha adottato il suo stile minimal chic che in ogni occasione risulta impeccabile.

la famiglia Beckham looks

Victoria, all’apparenza più rigida, è una madre premurosa e schiva, abile a proteggerli da stampa e marketing ma che all’occasione si presta a giocare con loro e a seguirli nelle loro uscite pubbliche.

la famiglia Beckham instagram

La famiglia Beckham ci piace davvero, ci piace proprio per il suo stile e per la spontaneità negli affetti. Sempre presenti alle sfilate, sempre con i figli, sempre uniti.

La famiglia Beckham runway

E’ una famiglia VIP che ha saputo coniugare il successo con la protezione della propria privacy. O almeno ci hanno provato. Noi, comunque, li adoriamo. E tu?

Alla prossima.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.