La montagna con i bambini. Un’idea salutare per tutta la famiglia in ogni momento dell’anno.

La montagna con i bambini è pace, relax, divertimento e polmoni che respirano aria buona e pura. Bisognerebbe provare a farlo, almeno un paio di volte all’anno.

La montagna con i bambini è anche fatica, valigie da preparare, attrezzature da portare, lo capisco bene. Tanti i soldi spesi, inoltre. La montagna è comunque salute per i nostri bambini e dovremmo cercare di farci un pensiero, anche se non si è amanti di vette e altitudini.

Ti dico questo non perché lo abbia deciso io, te lo dico dopo aver parlato lungo con medici e pediatri e dopo aver compreso, con esperienza personale, che in montagna i bambini respirano aria fresca e pulita e che virus, raffreddore e tosse spariscono quasi magicamente sopra i 1.500 metri.

La montagna con i bambini è una vacanza rigenerante, è sport per chi lo ama, è buon cibo, è vitalità.

Noi la prediligiamo in inverno ed è di questo che voglio parlarti oggi, nonostante anche d’estate la montagna abbia qualche fascino e nonostante io abbia constatato come Fiammetta in montagna sia rimasta calma, rilassata ed abbi dormito per pomeriggi interi durante il suo primo anno di vita, mentre al mare abbia avuto qualche problema.

Non so come funzioni per i tuoi bambini, a Fiammetta il mare, dopo un po’, agita. Questa, però, è un’altra storia….

La montagna con i bambini d’inverno è qualcosa che dovremmo provare tutti, a prescindere dalle possibilità economiche e dal tempo che, per quello che realmente vogliamo, possiamo riuscire a trovare.

Esistono soluzioni per tutti e per tutte le tasche, garni, hotel, alberghi sulle piste, family hotel, appartamenti. Se si ha voglia, insomma, portare i bambini sulla neve, e non necessariamente a sciare, potrebbe diventare quasi una cura consigliata.

Per noi funziona esattamente così. Partiamo con raffreddori, mal di pancia, virus e disturbi vari e torniamo con le guance rosse, una fame da lupi, un’energia da vendere e ricordi meravigliosi.

Per noi che adoriamo lo sci, poi, la montagna con i bambini diventa la nostra vacanza ideale, quella settimana che aspettiamo tutto l’anno, che passa in un soffio e che non vediamo l’ora di rivivere l’anno successivo.

Fiammetta si diverte, gioca, sci tutto il giorno, fa nuove amicizie e respira un’aria che la aiuta a stare meglio tutto l’anno.

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

Se puoi ti consiglio di scegliere uno dei tantissimi family hotels che si trovano sul nostro territorio montuoso. Lì sarà vacanze per i bambini e, anche, un po’ per i genitori. I bambini sono accuditi benissimo, giocano tutto il giorno e fanno nuove, incredibili avventure. Tornano anche un po’ cresciuti e un po’ più autonomi.

I genitori possono condividere tutto con i propri bambini e avere anche del tempo per rilassarsi, per fare qualche chiacchiera romantica, per gustarsi un paio di cene a lume di candela, per riprendere quel discorso lasciato a metà qualche mese prima.

E’ un mondo diverso e pieno che vale la pena essere vissuto.

Ti consiglio, comunque, di scegliere family hotels non troppo enormi e con luoghi pubblici contenuti, altrimenti tutto questo discorso non vale più e sarà facile riportare a casa un nuovo virus o un nuovo fastidiosissimo raffreddore.

Se non ti piace la soluzione dei family hotels, ti consiglio un garni direttamente affacciato sulla pista di sci. Gli interni sono accoglienti e caldi, i proprietari solitamente squisiti e il cibo buonissimo e genuino. Solitamente offrono solo pernottamento e colazione, ma i ristoranti in montagna non mancano mai e, in caso, potrete anche convincere i proprietari a prepararvi anche la cena.

Ti consiglio, inoltre, di noleggiare le attrezzature per i bambini in città o nei posti che conoscete meglio, in quanto, spessissimo i “rent” nelle località di montagna nei periodi di punta se ne approfittano un po’.

Le soluzione di montagna con i bambini sono, comunque, infinite, tutto dipende da gusti, volontà e possibilità.

Queste righe scritte di getto vogliono comunque servire solamente a portare un’esperienza (la nostra) grazie alla quale una settimana o qualche giorno respirando aria pura ci aiuta a stare meglio per tutto il resto dell’anno. Parola di pediatra 😉

E allora, che aspetti, prendi tutta la tua famiglia e regala ai tuoi bambini momenti che ricorderanno tutta la vita e, per i quali, non finiranno di ringraziarti.

Ecco qualche foto di noi e della nostra ultima vacanza tra le nostre adorate montagne.

P.S. E vogliamo parlare di quando nevica in montagna?? L’atmosfera ovattata e naturale sembra volerti proteggere dal resto del frastuono. Buona giornata

la montagna per i bambini

 

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

la montagna con i bambini

Per i dettagli di tutti questi look puoi vedere QUESTO POST e QUESTO POST

Buona vacanza in montagna!!!!!

english

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.