Come vestire un neonato per stare in casa nel caso di visite improvvise (a volte nemmeno desiderate)

Come vestire un neonato per stare in casa? C’è solo una parola d’ordine, chiara e semplice: la COMODITA’, ma nel caso vi venisse a trovare qualcuno?

come vestire un neonato

E mentre i fratelli più grandi se ne tornano a scuola con i loro look comodi e perfetti e la loro voglia di scoprire il mondo, i più piccoli devono rimanere a casa.
A casa con le mamme, con i nonni, con le tate, con i papà. Con chiunque possa e voglia rimanere con loro, mentre il mondo, fuori, continua frenetico.

Io mi ricordo di giornate passate in casa con Fiammetta a guardarci, a coccolarci, ad imparare a conoscerci. Chiaramente quando era brutto tempo e freddo, altrimenti un giro fuori ce lo concedevamo ogni giorno.

E come vestire un neonato per stare in casa, appunto? Comodità e leggerezza prima di tutto.

TUTINE e basta fino ai 3 mesi. Senza ombra di dubbio. Ne trovi di tuii i colori, le pesantezze, le fantasie, le forme.
Dopo i tre mesi (almeno io ho fatto così) possiamo iniziare a sbizzarrirci con piccoli e look, sempre super comodi, che siano perfetti per stare in casa e perfetti anche nel caso arrivasse improvvisamente qualcuno a trovarci.

Quante volte vi sarà capitato?? Visite improvvise (a volte anche non desiderate) di persone che vengono a verificare la capacità di ricevere baci e carezze di un faccino appena approdato nel mondo.
A me un milione di volte.

E allora facciamoci trovare preparate e decidiamo come vestire un neonato per stare in casa con pochi accorgimenti e con semplicità.
Ecco i miei personalisismi consigli partendo dal MASCHIO.

Scegli un paio di pantaloncini morbidissimi in caldo cotone organico (i materiali sono da tenere in fondamentale considerazione per i bambini, specialmente per i neonati) un body a maniche lunghe un po’ divertente e colorato.
E sarebbe sufficiente così (in casa ci devono comunque essere 20 gradi quando c’è un bambino piccolo). Tieni, comunque, a portata di mano un tenerissimo scaldacuore (che non dovrebbe mai mancare in casa con un neonato), facilissimo da infilare senza doverlo far passare dalla testa. Si sbottona e via. Vicino allo scaldacuore tieni anche un paio di calzini colorati e il tuo piccolo sarà pronto per le visite improvvise e indesiderate.

Il ciuccio e il suo pupazzo preferito ed il gioco è fatto.

Come vestire un neonato per stare in casa? Non sottovalutarlo.. 😉

Ecco qua un esempio

Senza titolo #3

BUONA GIORNATA e ATTENTA al CAMPANELLO 😉 

 

11 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.