La cameretta del neonato: come arredarla in pochi semplici passi!

La cameretta del neonato: scopriamo insieme come arredare la stanza del nostro bambino comprando solo quello che è necessario.

Oggi voglio parlarti di un altro argomento che mi sta molto a cuore: la cameretta del neonato. Continua la nostra rubrica sul neonato.

Voglio darti qualche consiglio su come arredarla, senza spendere soldi in mobili e oggetti che a breve non ti serviranno più.

La scelta del colore base è fondamentale.

Prediligi colori neutri che vadano bene per entrambi, maschio e femmina, in modo da poter riutilizzare la camera anche per il secondo bambino.

Basterà variare il colore delle tende, delle pareti, o dei cuscini e la stanza sembrerà un’altra!

la cameretta del neonato ispirazionila cameretta del neonato ispirazioni

La cameretta del neonato. Ispirazioni

Scarta i colori forti e troppo accesi che non conciliano il sonno, che vincolano troppo al genere maschio o femmina e che ti saranno venuti a noia dopo pochi mesi!

Per arredare la cameretta del tuo neonato ci vogliono tre cose fondamentali:

  • un lettino;
  • una cassettiera- fasciatoio;
  • una poltrona.

Con questi tre elementi base puoi stare tranquilla! La cameretta del neonato non ha bisogno di molte altre cose.

Il lettino è fondamentale per il sonno del tuo neonato.

Abbiamo già visto come trascorrerai le prime notti a casa col neonato e il primo periodo potresti utilizzare la cameretta solo come appoggio per il cambio pannolino.

Ad ogni modo, non appena ti sarai tranquillizzata e il tuo bambino avrà preso un minimo di regolarità col sonno, prova subito ad addormentarlo nella sua cameretta.

Per i primissimi tempi esistono dei riduttori imbottiti da inserire nel letto in modo che il neonato si senta sereno e protetto, come questi che ti mostro qui sotto.

la cameretta del neonato il riduttorela cameretta del neonato il riduttore

La cameretta del neonato

Per la cameretta del neonato la scelta del lettino è molto importante.

Ci sono molti modelli in commercio in svariate forme e colori: ovale o tondo o il classico rettangolare. Non importa la forma o la dimensione ma le caratteristiche principali sono: i cancelli regolabili e la possibilità di regolare la lunghezza con la crescita del bambino, fino ai 4-5 anni.

la cameretta del neonato il lettinoLA CAMERETTA DEL NEONATO lettola cameretta del neonato ispirazioni

La cameretta del neonato

Alcuni modelli presentano già una sorta di piano fasciatoio incorporato su un lato, così come una serie di cassetti utili per riporre l’occorrente per il neonato: body, calzini, pannolini e creme.

Per la cameretta del neonato secondo arredo utile è, appunto, la cassettiera-fasciatoio.

la cameretta del neonato la cassettierala cameretta del neonato. il fasciatoiola cameretta del neonato la cassettiera

La cameretta del neonato

Nella maggior parte dei negozi che vendono tutto l’occorrente per le nascite ti proporranno il fasciatoio. Magari con il bagnetto incorporato e reversibile.

Noi abbiamo già visto insieme cosa ti serve per il bagnetto  e ti ricordo che non abbiamo citato questo tipo di mobile.

Allora NO all’acquisto di mobili inutili che dopo pochi mesi non ti serviranno più. Sì invece a quelli che puoi utilizzare sempre nel tempo.

Pe riporre le cose nella cameretta del neonato e cambiarlo sarà utilissima una cassettiera. Cassettiera alta, stretta e lunga, con un piano abbastanza profondo da contenere il materassino fasciatoio da appoggiare.

I cassetti possono essere di qualunque dimensione. Meglio se piccoli e bassi. Nel caso siano più fondi puoi sempre organizzare da sola lo spazio all’interno creando dei settori diversi con divisori per pannolini, body, calzini, etc..

Ti renderai conto di quanto poco spazio occupano all’inizio gli indumenti del tuo bambino: una volta ripiegati spariscono!

Può andar bene anche un vecchio cassettone della nonna, magari ridipinto secondo il tuo gusto .. o una cassettiera minimal in stile scandinavo!

la cameretta del neonato la cassettierala cameretta del neonato la cassettiera

La cameretta del neonato

Terzo ed ultimo elemento fondamentale per la cameretta del tuo neonato è la poltrona.  Se hai spazio nella stanza ti consiglio vivamente di dotarla di una comoda poltrona con schienale e braccioli. Ben imbottita, ricordalo.

Si rivelerà utilissima nelle notti in cui dovrai alzarti per allattare il tuo bambino o quando avrà qualche colica e poca voglia di dormire.

Io l’ho trovata comodissima potendo regolare anche lo schienale e la parte sotto le gambe!

la cameretta del neonato la poltrona

Naturalmente, per arredare la cameretta ci vogliono alcuni complementi ciascuno con una precisa utilità. La luce di sicurezza sarà utile la notte a te quando entrerai nella cameretta per un breve controllo.

Non avrai bisogno di accendere la luce grande e rischiare di svegliare il tuo neonato. Sarà utile anche a lui nel caso dovesse svegliarsi nella notte. Aprendo gli occhi non vedrà il buio e si sentirà confortato.

Ci sono lucine che si attaccano direttamente alla presa di corrente e restano ad una bassa altezza. Altre sono veri e propri oggetti di design oltre che di arredamento e hanno una funzione più decorativa:

 

la cameretta del neonato luce fungola cameretta del neonato luce spiala cameretta del neonato luce fantasminola cameretta del neonato lampada coniglio

Nella cameretta del neonato non può mancare un piccolo plaid. Da tenere pronto in caso d’suo sulla poltrona per coprire il tuo piccolo e anche te stessa la notte.

In alternativa o in aggiunta puoi usare le ghirlande luminose che sono molto di moda negli ultimi tempi e che ti ho mostrato un po’ di tempo fa’.

Come ti ho detto fin dall’inizio, è preferibile scegliere mobili di colori neutri: bianco, avorio, tortora. Su questa base neutra puoi sbizzarrirti come vuoi con tutto quello che può apportare colore.

La tappezzeria è la prima cosa che ti consente di dare un tocco di colore alla stanza.

Le pareti della camera possono essere dipinte di un colore, a righe o a pois, decorate con stickers o carta da parati dai temi più diversi, così come da ghirlande in carta o stoffa.

Tutti questi dettagli possono essere cambiati nel tempo man mano che il tuo neonato crescerà senza stravolgere l’arredamento della stanza.

Ricordati che bastano pochi mobili e tutto il tuo amore!!!

Alla prossima

la cameretta del neonato

Pics source: Pinterest e google

4 Commenti
  1. Buongiorno simona,
    Bellissimo articolo! Volevo chiederti dove posso prendere un tavolinetto bianco simile a quelli nelle prime foto…
    Grazie Veronica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.